Ambiente e sicurezza

Promuovere la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro non implica semplicemente soddisfare i requisiti giuridici richiesti, ma si esplica in una serie di misure di prevenzione e protezione (tecniche, organizzative e procedurali), che devono essere adottate dal datore di lavoro, dai collaboratori (dirigenti e preposti), dal medico competente e dai lavoratori stessi al fine di migliorare le condizioni di lavoro, ridurre la possibilità di malattie professionali e di infortuni ai dipendenti dell'azienda, agli altri lavoratori, ai collaboratori esterni e a quanti si trovano, anche occasionalmente, all'interno dell'azienda.

Migliorando il benessere e la salute dei lavoratori, la promozione della salute nei luoghi di lavoro garantisce ricadute positive dal minore avvicendamento di personale e assenteismo, a un incremento della motivazione e della produttività, sino al miglioramento dell'immagine aziendale come un’organizzazione attenta al benessere del personale.

Ma questi standard di sicurezza vanno costantemente mantenuti.
Per questo Confartigianato Forlì offre un servizio sicurezza e formazione che si avvale di personale qualificato e tecnici specializzati in grado di seguire le fasi più complesse dei processi gestionali, di effettuare le valutazioni dei rischi aziendali curando la progettazione e l’attuazione delle misure necessarie per l’eliminazione dei rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori.

Partendo da un’approfondita analisi aziendale, il personale è in grado di individuare le migliori soluzioni tecniche e organizzative per mettere in sicurezza l’azienda e affiancare l’imprenditore, assistendolo costantemente nel percorso più confacente e meno oneroso, per gestire i numerosi e complessi adempimenti previsti dalla normativa vigente.

News da Ambiente e sicurezza

Scopri tutte le news