Confartigianato - Comunicati
31/01/2014

Un premio alla migliore idea imprenditoriale

Con "primo miglio" vince l’artigianato

 Confartigianato di Forlì Federimprese, in collaborazione con Self Storage Forlì, Corriere Romagna, Agenzia Menabò e Casa Editrice In Magazine, promuove il premio “Primo Miglio” per valorizzare la voglia di fare impresa nel territorio. L’iniziativa è stata presentata oggi ai rappresentanti delle istituzioni del territorio: Camera di Commercio e assessorato alle attività produttive del comune di Forlì. 

Il segretario di Confartigianato Forlì Roberto Faggiotto illustrando “Primo Miglio” ha commentato “la novità dell’iniziativa consiste nella partnership tra soggetti privati, che, assieme, hanno creduto nell’importanza di un concorso per favorire l’autoimprenditorialità. Con il premio mettiamo, infatti, in palio una serie di servizi volti ad aiutare un potenziale imprenditore a concretizzare la propria idea; dai voucher per una postazione di lavoro in coworking presso Self Storage Forlì alla progettazione gratuita della Corporate Identity della nuova impresa a cura dell’agenzia Menabò; dalla consulenza, tutoraggio, assistenza e gestione della contabilità gratuita a cura di Confartigianato, agli spazi redazionali e pubblicitari sulla stampa e sul web del Corriere Romagna sino a servizi publiredazionali sulla rivista IN Magazine e sulle pagine del bimestrale dell’Associazione, Essere Impresa. Una serie di opportunità gratuite per un anno, che diano al neoimprenditore strumenti utili al lancio della propria azienda.” 
Il contest, dal format semplice, ma al tempo stesso innovativo per la nostra realtà, è rivolto a tutti coloro che abbiano maturato un’idea imprenditoriale e che intendano avviarla entro il mese di settembre 2014, tramite la costituzione di un’impresa individuale o di una società con sede nel comprensorio forlivese. Ha chiarito il presidente dell’Associazione Giorgio Grazioso “i soggetti promotori, pur appartenendo ad ambiti diversi del mondo produttivo, hanno trovato un punto di contatto nella volontà di contribuire concretamente a dare slancio all’economia del territorio, in primo luogo sostenendo le neoimprese, in grado di creare ulteriore occupazione e poi premiando le idee, la creatività e l’innovazione.”
Obiettivo dell'iniziativa "Primo Miglio", come risulta anche dal nome scelto per il premio, è dare l’opportunità ai primi tre primi classificati di concretizzare il proprio sogno imprenditoriale, accompagnandoli nella messa in opera di progetti d’impresa credibili e attualizzabili, ma non solo: gli sponsor desiderano dare visibilità alla piccola imprenditoria locale, vero motore della nostra economia. La nascita di nuove imprese, che diano valore aggiunto al sistema produttivo, è indispensabile per riagganciare una ripresa che tarda ad arrivare.
Il presidente dell’Ente Camerale Alberto Zambianchi, nell’esprimere il proprio apprezzamento per il progetto, ha sottolineato l’importanza di un’attività di tutoraggio nei primi mesi di vita dell’impresa, fase delicata, nella quale chi ha il coraggio di mettersi in gioco, ha spesso la necessità di essere assistito nei molteplici adempimenti richiesti alle imprese.
La giuria del premio, composta da rappresentanti dai promotori, selezionerà le migliori idee; condizione imprescindibile per essere ammessi alla partecipazione è la presentazione di progetti con un business plan motivato e concretamente realizzabile. L’iscrizione al bando sarà possibile dal 1° febbraio al 30 aprile 2014, non sono ammessi a partecipare i progetti d’impresa che abbiamo già ottenuto finanziamenti, premi o sostegno da Enti Pubblici.
Il regolamento completo e le modalità di iscrizione sono scaricabili dal sito di Confartigianato Forlì all’indirizzo www.confartigianato.fo.it
 
 
torna all'elenco Comunicati