Confartigianato - Comunicati
14/02/2015

Verso il congresso: protagoniste le imprese dell’Alto Bidente

 Si terrà lunedì 16 febbraio alle 20.30 nella Saletta del Castello, a Civitella, il quinto incontro per promuovere la presentazione delle candidature in vista del rinnovo degli organismi elettivi di Confartigianato Forlì. Tra le priorità dell’Associazione per il prossimo quadriennio "gli interventi per dare riscontri concreti non soltanto ai bisogni e alle esigenze delle imprese, ma la realizzazione di progetti in risposta alle aspettative degli imprenditori, dei soci e dei collaboratori in quanto parte di una comunità. Partendo dai valori della famiglia, del lavoro, della libertà e della democrazia, il gruppo dirigente, attraverso il coinvolgimento dei comitati zonali, vuole partecipare alla vita sociale del territorio, non limitandosi ai temi economici e alle rivendicazioni della categoria."

Il senso si appartenenza è frutto della percezione di trovare ascolto e d’essere compresi, una vicinanza che, oltre a essere fisica, è anche sintonia. Dal 2008 a oggi, con l’inasprirsi degli effetti della crisi, che ha modificato profondamente anche il tessuto produttivo locale, sono cambiate le domande di chi fa impresa. Accanto ai servizi tradizionali, che Confartigianato da sempre eroga, è diffusa la necessità da parte degli associati di potersi confrontare su specifiche tematiche. Spiegano i vertici dell’Associazione “le serate promosse nel territorio, sono un’importante occasione di dialogo, per raccogliere suggerimenti e idee. Nei primi quattro incontri sono emersi spunti interessanti e preziose indicazioni per meglio orientare l’attività di Confartigianato nell’immediato futuro.”Con la consapevolezza che tra i nodi chiave c'è la conservazione di un territorio vivo e vitale per mantenere e incrementare il benessere della popolazione, garantendo tutti i servizi e le opportunità in loco.”
 
torna all'elenco Comunicati