Confartigianato - Comunicati
19/09/2015

Anap e Rete Magica unite contro l’Alzheimer

Il 21 settembre sarà realizzata in tutta Italia la ventiduesima giornata mondiale contro l’Alzheimer per sensibilizzare e informare sulla patologia. Nell’occasione, proprio lunedì 21 settembre, alle ore 15.30 Anap (Associazione Nazionale Anziani e Pensionati) Confartigianato Forlì e Rete Magica Onlus organizzano una conferenza aperta al pubblico sul tema “riconoscere i sintomi” alla Sala Pieratelli dell’ospedale Morgagni Pierantoni di Forlì. Trai relatori oltre ai medici specialisti Vincenzo Marigliano, da anni attivo nelle iniziative a tema promosse da Anap su tutto il territorio nazionale e Alberto Raggi che interverranno per illustrare i progressi della ricerca scientifica, chiarendo gli effetti della malattia, anche lo psicologo Luca Proli, che dibatterà coi presenti. L’incontro sarà moderato dai medici Giuseppe Benati e Federica Boschi, quotidianamente in campo per affrontare l’Alzheimer e i suoi devastanti effetti.
Spiega Giuseppe Mercatali coordinatore Anap “con quasi venti milioni di malati nel mondo, l’Alzheimer è una delle malattie neurologiche a più alto impatto sulla qualità della vita. Altamente invalidante, per il decorso che purtroppo comporta la perdita delle funzioni cognitive, non solo non ha, al momento, terapie che ne arrestino l’insorgenza, ma spesso è poco conosciuta, se non da chi sperimenta la convivenza con un paziente. La promozione di una Giornata Mondiale dell’Alzheimer è stata pensata anche a scopo divulgativo.” 
Confartigianato di Forlì e Rete Magica hanno avviato una collaborazione mirata a far conoscere la malattia e sostenere le famiglie nell’accompagnamento del malato.

 

torna all'elenco Comunicati