Confartigianato - Comunicati
26/05/2013

Donne Impresa Confartigianato di Forlì promuove il benessere

Alimentazione e salute protagonisti il 27 maggio alle 20.30

Donne Impresa promuove un ciclo di incontri sulla salute e sul benessere. Il primo appuntamento dedicato all’alimentazione si terrà lunedì 27 maggio alle 20.30 nella sede di Forlì Welfare in viale dell’Appennino 116 e vedrà i contributi della dottoressa Francesca Ferrigno, dietista, che illustrerà i corretti stili alimentari e del pediatra e dell’allergologo Giuseppe Timoncini sul tema delle allergie e delle intolleranze da cibo.
I lavori saranno aperti dai saluti del vicepresidente di Confartigianato Forlì Luca Morigi e dall’introduzione della presidente di Donne Impresa Patrizia Carpi, che spiega “il consiglio del movimento ha deciso di organizzare tre serate sul benessere, con lo slogan mens sana in corpore sano, per avviare una riflessione sull’importanza di prendersi cura di sé. La crisi ha ridisegnato profondamente anche il rapporto con la prevenzione e le terapie: sono in continuo aumento le persone che hanno deciso di ricorrere al Servizio sanitario nazionale invece che alle strutture private, come solevano fare in passato. Per risparmiare accettano di mettersi in lista di attesa, rinunciano ai farmaci a pagamento e agli interventi del dentista. E quasi uno su cinque ha deciso di rimandare le cure a tempo indeterminato, un rischio per la salute che deve essere scongiurato. Eppure i dati parlano chiaro, nell'ultimo anno, con la crisi, il 35% degli italiani si è rivolto alle strutture sanitarie pubbliche, con liste di attesa più lunghe, per ottenere analisi, visite mediche e prestazioni che in altri tempi avrebbero fatto, pagando, in strutture private. Dobbiamo riportare al centro l’attenzione alla prevenzione e alla salute, la scelta di realizzare il convegno proprio nella sede di ForlìWelfare è stata assunta per far conoscere l’offerta del poliambulatorio, che garantisce un’offerta sanitaria di qualità a prezzi calmierati.”
Gli appuntamenti successivi saranno realizzati dopo l’estate, con un’attenzione particolare alla prevenzione del corpo e al benessere della mente.
torna all'elenco Comunicati