News

Le informazioni per ogni categoria di mestiere.

Categoria:
Paghe

L'Inps, con messaggio 2842 del 06/08/2021 ha ricordato che per l'anno 2021 il legislatore non ha previsto appositi stanziamenti per finanziare la copertura dell'indennità di malattia per i periodi di quarantena dovuti a contatto con soggetti positivi al COVID-19. L'equiparazione a malattia della quarantena era stata prevista già dal D.L. 18 del 17/03/2020 con un primo stanziamento di fondi e rifinanziato nello stesso anno fino ad arrivare a un budget di spese di 663,1 milioni di Euro.

Leggi

Categoria:
Fiscale e Tributario

E’ possibile presentare le domande per il riconoscimento del tax credit librerie. Le richieste riferite all’anno 2020 dovranno essere trasmesse entro il 29 ottobre 2021, esclusivamente tramite il sistema predisposto dalla Direzione Generale Biblioteche e diritto d'autore del Ministero della Cultura. Beneficiari del credito d’imposta sono gli esercenti di attività commerciali operanti nel settore della vendita al dettaglio di libri nuovi e usati, come risultante dal Registro delle imprese. Il bonus è riconosciuto fino ad un massimo di 20.000 euro per gli esercenti di librerie indipendenti e di 10.000 euro per gli altri esercenti.

Categoria:
Fiscale e Tributario

A partire dal 1° ottobre 2021, l’accesso dei cittadini ai servizi online dell’Agenzia delle Entrate e dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione potrà avvenire solo con SPID, CIE (Carta di identità elettronica) e CNS (Carta nazionale dei servizi). Lo ha ricordato l’Agenzia delle Entrate con un comunicato stampa del 15 settembre 2021. Le nuove modalità di autenticazione non interessano, per il momento, i professionisti e le imprese: le credenziali Fisconline, Entratel o Sister continueranno a essere rilasciate alle persone fisiche titolari di partita IVA e alle persone giuridiche (PNF) anche dopo il 1° ottobre.

Categoria:
Paghe

Il requisito fondamentale per la concessione della decorazione è l’esistenza di un rapporto di lavoro subordinato alle dipendenze di terzi. Pertanto la decorazione può essere concessa ai lavoratori e alle lavoratrici dipendenti o pensionati/e: 1. di imprese pubbliche e private; 2. di società cooperative, anche se soci delle medesime; 3. di aziende o stabilimenti dello Stato, delle Regioni, delle Province, dei Comuni e degli Enti pubblici, 4. ai lavoratori e lavoratrici dipendenti da organizzazioni sindacali dei lavoratori e dei datori di lavoro e dalle associazioni legalmente riconosciute a livello nazionale. Pertanto sono esclusi i dipendenti dello Stato, Regione, Province, Comune ed Enti Pubblici; i lavoratori coloni, mezzadri, coltivatori diretti, domestici; i dipendenti di Studi professionali ed Enti Morali.

Leggi

Categoria:
Paghe

In attuazione del Documento di Programmazione della Vigilanza per il 2021, l'Ispettorato Nazionale del Lavoro ha disposto l’attivazione di una campagna straordinaria di vigilanza in edilizia. Gli accertamenti in questione riguarderanno: - le condizioni di salute e sicurezza, il rispetto dei protocolli anticontagio e la veridicità, effettività e adeguatezza dei percorsi formativi e della relativa attestazione; - la corretta instaurazione e gestione dei rapporti di lavoro, con particolare riguardo all’applicazione del contratto collettivo dell’edilizia per le imprese operanti nel settore, ai connessi obblighi di iscrizione alla Cassa Edile, ai falsi part time, alla verifica della genuinità delle posizioni artigiane e dei frequenti sottoinquadramenti dei lavoratori; - la gestione e regolarità dei distacchi e delle ipotesi di codatorialità, degli appalti e dei subappalti, con particolare attenzione alle sempre più diffuse forme di esternalizzazione; - la verifica della conformità normativa delle attrezzature di lavoro (Titolo III del d.lgs. n. 81/2008) e delle macchine (d.lgs. n. 17/2010), nonché le modalità del relativo utilizzo durante l’intero ciclo di vita (installazione, preparazione, avvio, funzionamento, pulitura, manutenzione, smantellamento).

Leggi