Categoria:
Artigianato Artistico
Entro il 31 gennaio 2020 scade il termine per il pagamento del diritto annuale relativo al rinnovo della concessione dei marchi per identificazione dei metalli preziosi.

L’importo per l’anno in corso, come da qualche anno a questa parte, non è variato, è di

Euro 32,00 per le imprese artigiane e per i commercianti con annesso il laboratorio orafo;

Euro 129,00 per le imprese industriali;

Euro 258,00 per le imprese industriali che impiegano oltre 100 dipendenti.

Le imprese dotate di marchio laser che intendono continuare ad utilizzare il servizio di marcatura laser, dovranno versare anche l'importo di euro 77,00 per il rinnovo token

L’ ufficio Metrico, ricevuto il versamento, procederà all’ aggiornamento della banca dati e l’impresa interessata potrà procedere direttamente al rinnovo collegandosi on line al sito marchilaser.camcom.it; a partire dal 1° febbraio il token USB non rinnovato, non potrà più leggere il programma di marcatura laser e quindi non può essere utilizzato fino al caricamento del rinnovo annuale da parte dell'ufficio metalli preziosi.

In relazione a quanto sancito dal Decreto Legislativo n. 251/99 sui metalli preziosi, è importante rispettare la scadenza indicata, in quanto sono previste pesanti sanzioni nei confronti di chi omette o ritarda il pagamento; la mancata effettuazione dello stesso entro l’anno 2020 comporta il ritiro del marchio e la cancellazione dal registro degli assegnatari, con comunicazione al Questore per il ritiro della licenza di Pubblica Sicurezza.

Per tutti i chiarimenti / specifiche del caso, contattare la responsabile di categoria Fabiola Foschi 0543.452844