News Dai Servizi

Le informazioni per ogni categoria di mestiere.

Categoria:
Fiscale e Tributario

L’agevolazione è rivolta spetta ai nuclei familiari con un reddito Isee non superiore a 40mila euro ed è destinata al pagamento di servizi offerti in Italia da imprese turistico-ricettive, agriturismi e bed&breakfast. Il beneficio consiste in un bonus massimo di 150 euro per nuclei familiari composti da una persona, 300 euro per nuclei di due persone e 500 euro per nuclei di tre o più persone.

Leggi

Categoria:
Fiscale e Tributario

Da giovedì 1° luglio, a commercianti, artigiani e professionisti spetterà un credito d’imposta nella misura del 30% delle commissioni applicate dai prestatori di servizi di pagamento per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi rese nei confronti di consumatori finali (ossia, di persone fisiche che agiscono per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta) e regolate con carte di credito, debito o prepagate ovvero mediante altri strumenti di pagamento elettronici tracciabili. L’accesso all’incentivo fiscale è riservato ai soli operatori con ricavi o compensi, nell’ anno d’imposta precedente, di ammontare non superiore a 400 mila euro.

Categoria:
Fiscale e Tributario

L’Agenzia delle Entrate, con un provvedimento e una guida operativa, indica le modalità per richiedere il contributo a fondo perduto destinato a imprese e partite Iva colpite dalle conseguenze economiche dell’emergenza Covid-19. La domanda va presentata dal 15 giugno al 24 agosto.

Leggi

Categoria:
Fiscale e Tributario

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 14 del 6 giugno 2020, ha fornito i primi chiarimenti sulla nuova agevolazione ed il credito d’imposta sui canoni di locazione degli immobili ad uso non abitativo ex art. 28 del DL 34/2020 può essere già utilizzato in compensazione nel modello F24 con il codice tributo “6920” o può essere ceduto al locatore come “sconto” sul canone

Categoria:
Fiscale e Tributario

Individuati con provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 30 aprile 2020 i livelli di affidabilità fiscale ai quali sono collegati i benefici premiali, relativi al periodo d’imposta 2019. Gli indici esprimono su una scala da 1 a 10 il grado di affidabilità fiscale riconosciuto a ciascun contribuente, anche al fine di consentire a quest'ultimo l’ingresso ai benefici di seguito riepilogati.

Leggi