Categoria:
Fiscale e Tributario

È tempo di acconto IMU: entro il 17 giugno (il 16 cade di domenica) va effettuato il versamento dell'acconto 2024 (o il versamento unico per l’anno 2024). Prima di effettuare i calcoli dell'imposta è utile fare una panoramica sulle esenzioni vecchie, nuove e prorogate. In alcuni casi gli immobili non sono esenti in modo espresso oppure l'esenzione, già esistente nella “vecchia IMU”, non è stata confermata dalla normativa in vigore. Da ricordare, infine, che le norme che stabiliscono esenzioni sono di stretta applicazione e non sono suscettibili di interpretazione analogica o estensiva.