Categoria:
Puli-tinto-lavanderie

Alla luce del nuovo DPCM del 22 marzo 2020 e relativamente alle attività inerenti alla persona (tra le quali le pulitintolavanderie) si conferma che le attività possono continuare a praticare garantendo, in ogni caso, la distanza di sicurezza interpersonale di un metro. Nelle disposizioni finali (art. 2) del Dpcm 22 marzo è infatti riportato: le stesse si applicano, cumulativamente a quelle di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11.03.2020 nonché a quelle previste dall’ordinanza del Ministro della Salute del 20.03.2020 i cui termini di efficacia, già fissati al 25.03.2020, sono entrambi prorogati al 3 aprile 2020. La responsabile Fabiola Foschi è a disposizione per ulteriori chiarimenti in merito Tel 0543.452844 - email: ffoschi@confartigiananto.fo.it