Categoria:
Artigianato Artistico

Si terrà a Firenze il 30 aprile 2024 presso la Sala della Scherma, Fortezza da Basso, dalle ore 15.00 alle 18.00 il convegno dal titolo "La nuova figura del restauratore alla luce della riforma del codice penale dei beni culturali".

Il convegno dedicato alla presentazione della riforma dei reati contro il patrimonio culturale, organizzato in collaborazione con Confartigianato Imprese Firenze, sarà un'importante occasione per analizzare e discutere le nuove fattispecie di reato introdotte e l'aggiornamento del sistema di tutele, particolarmente rilevanti per la categoria dei Restauratori. La riforma, entrata in vigore a marzo 2022, ha ridefinito l'assetto della disciplina penale con l'obiettivo di garantire una tutela efficace del patrimonio culturale.

Obiettivo è divulgare la riforma agli associati della categoria dei Restauratori e a tutti gli stakeholder del territorio, per creare un dialogo costruttivo tra le forze dell'ordine e il territorio, al fine di promuovere una maggiore consapevolezza e collaborazione nella salvaguardia del prezioso patrimonio culturale.