Categoria:
Odontotecnici

Il Ministero della Salute ha concesso alla categoria due mesi di proroga al termine fissato al 29 febbraio per completare la transizione al nuovo sistema di comunicazione dei dati identificativi del fabbricante e dell’elenco dei tipi di dispositivi medici su misura messi a disposizione sul territorio nazionale.

A fronte delle segnalazioni ricevute relativamente a malfunzionamenti della piattaforma che rendono difficoltose e addirittura in alcuni casi impossibili le operazioni di registrazione, Confartigianato Odontotecnici aveva infatti espresso al Ministero le preoccupazioni degli odontotecnici che temevano di non riuscire ad adempiere a quanto prescritto, con il rischio di incorrere nelle sanzioni previste e richiesta una congrua proroga al fine di consentire a tutti i fabbricanti di procedere alla nuova registrazione.

Grazie al differimento concesso, quindi, il conferimento delle informazioni richieste con le nuove modalità nonché la notifica di eventuali variazioni dei dati già inseriti, potrà avvenire fino al 1° maggio 2024.

In linea con la nuova scadenza, a partire dal 2 maggio 2024, i preesistenti elenchi relativi ai fabbricanti di dispositivi medici su misura non saranno più disponibili per la consultazione sul sito web istituzionale del Ministero della Salute.